menu

Pulizia dei piani in marmo, granito e agglomerati

marmo_2

Secondo capitolo della nostra serie di mini-guide sulla cura e manutenzione dei piani di lavoro

Le superfici di marmo, granito o di agglomerati, sono tra le più pregiate ed attraenti nell’arredamento; seguendo alcuni piccoli accorgimenti potranno mantenere il loro fascino immutato nel tempo, donando eleganza e prestigio ad ogni ambiente.
In generale, i piani in marmo, granito e agglomerati, se puliti con il semplice uso di acqua, senza nessuna aggiunta di detersivi liquidi, possono essere facilmente gestibili. Parlando in particolare del marmo, bisogna sapere che è soggetto alle macchie da liquidi ed è facilmente attaccabile dagli acidi deboli, contenuti, ad esempio, nell’aceto o nel limone. Per tale motivo, ad esso viene applicato un apposito trattamento antimacchia. Ciò nonostante, è importante rimuovere subito lo sporco perché con il passare del tempo le diverse sostanze possono penetrare nei pori dei materiali. Per queste superfici è inoltre fondamentale rinnovare periodicamente il trattamento impermeabilizzante con appositi prodotti. Anche su questi piani è sconsigliato appoggiare pentole calde, ferri da stiro o altri oggetti a temperature elevate per evitare la formazione di aloni.

www.novacucina.it