menu

Editoriali

Colonne attrezzate con ante a scomparsa

ante-a-scomparsa
 

Le ante rientranti permettono di nascondere elettrodomestici e parti di servizio, offrendo un grande vantaggio estetico e funzionale

Nelle cucine in Fenix del programma Infinity di Novacucina, si può apprezzare la soluzione delle ante a scomparsa che permette di ottenere un risultato estetico e funzionale veramente versatile e moderno.
Con l’integrazione della cucina e del living in spazi comuni e la diffusione di ambienti open space, è nata l’esigenza di organizzare gli spazi e dividere i momenti di vita domestica, trasformando le atmosfere della propria casa in base alla necessità della situazione. L’idea delle colonne attrezzate con ante a scomparsa permette di nascondere gli elettrodomestici ed avere un sacco di spazio per sistemare utensili ed accessori.
cucina-arredamento-infinity13-3
 

Con le ante chiuse gli elementi di servizio tipici della cucina sono nascosti, e l’ambiente può così offrire spunti di stile più ordinati ed esteticamente puliti. Le colonne attrezzate con ante a scomparsa permettono di installare al loro interno forno, microonde, frigorifero che “scompaiono” una volta richiusi i frontali. Sono inoltre disponibili molte configurazioni delle parti interne che prevedono ripiani vetro, cassetti / cesti, piani estraibili in acciaio inox ecc.
Il kit colonne con anta a scomparsa permette inoltre di affiancare tra loro più colonne, così da poter aumentare il numero di elementi che vengono nascosti una volta chiusa le ante.
L’illuminazione interna è garantita da 4 faretti led incassati sul cielo della colonna, ad accensione automatica.
La scocca interna può essere bianco o antracite (la disponibilità dei frontali va verificata per ogni specifico modello).

www.novacucina.it

Piani di lavoro in resina cemento

imm_06-bI piani di lavoro in resina cemento garantiscono un perfetto abbinamento tra il top cucina ed i frontali del programma Kyton/Way in resina cemento. La possibilità di utilizzare lo stesso materiale in diverse tipologie di superficie permette di dare all’ambiente cucina la massima uniformità di colore e di finitura. Con Nova Cucina infatti è possibile estendere la scelta della resina anche a profili gole e zoccoli.

Attraverso un attento studio dei colori, sono state individuate le tinte che meglio si adattano anche all’abbinamento con gli altri programmi d’arredamento cucina. Per questo il top in resina cemento può essere inserito anche in cucine in laminato o laccato. Come già approfondito in un nostro precedente editoriale (Leggi “Resina cemento, funzionalità al top ed atmosfere metropolitane”), questo materiale impiegato nelle cucine garantisce l’impermeabilità, così da accrescere la praticità e funzionalità del piano di lavoro. Gli spessori disponibili sono 20, 40 e 60 mm.

www.novacucina.it

Pulizia delle parti in legno

legno

Continua la nostra serie di guide per la cura e manutenzione dei piani di lavoro, oggi parliamo della pulizia delle parti in legno.

Essendo un materiale naturale di origine vegetale, il legno è un elemento vivo e mutevole che stabilisce un rapporto di continuo equilibrio con l’ambiente circostante e le sue dinamiche. Reagisce all’umidità, all’esposizione solare e al tempo, senza per questo perdere in qualità e prestigio.
Per valorizzare al meglio questo materiale si consiglia di pulire delicatamente le superfici con un panno umido ed asciugarle con cura; evitare poi l’uso di detersivi e spray non specifici che potrebbero danneggiare la lucentezza della vernice; asciugare in ogni caso eventuali gocce d’acqua e vapore per evitare possibili scrostature. Fondamentale non utilizzare prodotti contenenti solventi (acetone, ammoniaca, ecc.). Per il legno trattato con vernici è consigliabile la lucidatura con latte detergente o cera d’api ogni sei mesi.

www.novacucina.it

Come pulire i lavelli in acciaio inox

di default 2015-05-22 a 14.43.20

Terzo post della nostra serie di suggerimenti per la cura e manutenzione dei piani di lavoro, oggi parliamo della pulizia dei lavelli in acciaio inox.

Il lavello in acciaio inox è un elemento di grande impatto estetico e riesce a dare un’impronta tecnologica e pulita a qualsiasi design. L’acciaio inox però tende a mettere in risalto le macchie d’acqua ed i depositi di calcare, necessitando per questo motivo di maggiori attenzioni. Per la pulizia dei lavelli non utilizzare pagliette metalliche, sostanze abrasive o detersivi in polvere, utilizzare piuttosto panni morbidi con prodotti specifici per l’acciaio inox. In fine, non lasciare nel lavello spugne impregnate di detersivo o oggetti metallici bagnati per lungo tempo, onde evitare ossidazioni. Continua a seguirci per avere altri utili consigli e suggerimenti su come mantenere al meglio l’aspetto e le funzionalità dei piani di lavoro.

www.novacucina.it

Pulizia dei piani in marmo, granito e agglomerati

marmo_2

Secondo capitolo della nostra serie di mini-guide sulla cura e manutenzione dei piani di lavoro

Le superfici di marmo, granito o di agglomerati, sono tra le più pregiate ed attraenti nell’arredamento; seguendo alcuni piccoli accorgimenti potranno mantenere il loro fascino immutato nel tempo, donando eleganza e prestigio ad ogni ambiente.
In generale, i piani in marmo, granito e agglomerati, se puliti con il semplice uso di acqua, senza nessuna aggiunta di detersivi liquidi, possono essere facilmente gestibili. Parlando in particolare del marmo, bisogna sapere che è soggetto alle macchie da liquidi ed è facilmente attaccabile dagli acidi deboli, contenuti, ad esempio, nell’aceto o nel limone. Per tale motivo, ad esso viene applicato un apposito trattamento antimacchia. Ciò nonostante, è importante rimuovere subito lo sporco perché con il passare del tempo le diverse sostanze possono penetrare nei pori dei materiali. Per queste superfici è inoltre fondamentale rinnovare periodicamente il trattamento impermeabilizzante con appositi prodotti. Anche su questi piani è sconsigliato appoggiare pentole calde, ferri da stiro o altri oggetti a temperature elevate per evitare la formazione di aloni.

www.novacucina.it

Pulizia e manutenzione 1: i piani in laminato

novacucina-rainbow3-9

Da oggi una serie di editoriali con alcuni semplici suggerimenti per valorizzare al meglio il vostro arredamento. Primo capitolo dedicato ai piani in laminato.

I piani in laminato vanno puliti utilizzando una semplice spugna ed un comune detergente liquido. Da evitare i prodotti chimici abrasivi o particolarmente aggressivi (candeggina, acidi…ecc) che potrebbero provocare scoloriture, e le pagliette in acciaio, che potrebbero rigare la superficie. È comunque opportuno non lasciare mai alcun liquido depositato sulla superficie per lungo tempo; infine è importante ricordarsi di non appoggiare direttamente sul piano oggetti bollenti (es. pentole o ferri da stiro), onde evitare bruciature o screpolature del materiale.

www.novacucina.it

Le cucine con isola

novacucina-cucina-way1-7Le cucine con isola, comprendono tutti quei progetti di arredamento per cucina composti da un blocco centrale separato dal resto dei mobili della struttura principale. Ed è intuitivo definire invece cucine con “penisola”, i casi in cui il blocco sia collegato da un lato alla base. Queste soluzioni trasformano gli spazi, spostando gli equilibri dell’interpretazione moderna della cucina.

Spesso nell’isola si posiziona il piano cottura o il lavello, ponendo al centro della scena il momento produttivo, che aprendosi verso l’esterno diventa vero spazio di creatività e condivisione. La cucina a isola interpreta la volontà di rendere la cucina il cuore conviviale dello spazio domestico e di integrarsi al living scandendo i ritmi e le dinamiche del vivere quotidiano. In genere le cucine con isola presuppongono l’esistenza di ambienti sufficientemente ampi e spesso, per questo motivo, la cucina rimane a vista sul soggiorno.
Oggi la componibilità delle isole è sempre più flessibile, permettendo una personalizzazione del proprio piano di lavoro, in base ai propri stili e abitudini. Cucinare rivolti verso il soggiorno assicura un cambio di atteggiamento e di atmosfera in casa; l’isola inoltre permette di avere molto più spazio a disposizione, grazie a vani contenitori ricavabili su tutto il perimetro del blocco e allo spazio lasciato libero dagli elettrodomestici, che solitamente rimangono incassati nelle armadiature lungo la parete.

Nel pensare alla vostra prossima cucina con isola, c’è una nota importante che va tenuta in considerazione in fase di ristrutturazione o nuova costruzione, è necessario predisporre gli allacciamenti di acqua, luce e gas, in corrispondenza della posizione dell’isola. Novacucina da anni studia soluzioni per l’arredamento della cucina moderna, seguendo il life style contemporaneo e l’evoluzione del design. Oggi le proposte Novacucina con isola si possono trovare in ogni nostro programma. Scopri le composizioni più vicine al tuo stile!

www.novacucina.it

Resina cemento, funzionalità al top e atmosfere metropolitane

ritaglioLa resina cemento è un materiale innovativo che rappresenta un valido elemento di design e di funzione, nei progetti più cool delle moderne cucine in stile metropolitano. Si tratta di un polimero sintetico realizzato con monocomponenti a base d’acqua, perfettamente traspirante, composto da materiali atossici, inodore ed ecologici, che non rilasciano alcun tipo di emissioni nocive per l’organismo umano e che sono stati realizzati secondo le severe direttive CEE 89/106 in materia di salute e sicurezza dei materiali di costruzione.
Oltre alla sua duttilità, la resina cemento si distingue per la grande resistenza all’usura e agli agenti chimici. Grazie inoltre alla sua scarsa porosità (la superficie è completamente liscia ed omogenea) risulta impermeabile ed igienico, facile da pulire e dall’effetto estetico di elevato impatto.
I nuovi piani di lavoro in resina cemento di Nova Cucina vanno ad ampliare le possibilità di personalizzazione delle cucine di ultima generazione. La nuova collezione si distingue soprattutto per la sua finitura materica in cemento fibrorinforzato, per la qualità artigianale della produzione e la praticità d’uso.
La resina cemento, oltre ad essere disponibile nel programma Way, può essere perfettamente abbinata anche ai mobili cucina del programma Kyton, nel quale si possono avere ante, gole e zoccoli nella stessa finitura del piano di lavoro, così da garantire la massima uniformità dell’ambiente cucina. Complessivamente sono disponibili sei finiture, in spessore 20, 40 o 60 mm. Scopri di più sulle cucine resina cemento

www.novacucina.it

Cucine moderne e l’arredamento di design

mobili-cucina-arredamento

Le cucine moderne e la strana corsa del design

Quando si parla di cucine moderne o di arredamento di design in generale, è ancora diffusa la tendenza a pensare a dei modelli dalle linee pulite ed essenziali destinati ad un pubblico esigente e di nicchia. Questa immagine ha una storia che parte da lontano, da anni favolosi che hanno segnato la storia del gusto e dello stile, e che in qualche modo hanno lasciato una traccia importante nel modo di considerare l’italian style nel mondo. Stiamo parlando dei favolosi ’60, in cui nel pieno del boom economico nasce l’arredamento d’autore e la società dei consumi scopre l’eccitante novità del prodotto di design, frutto di un lavoro creativo esclusivo e rappresentativo di un particolare concetto di stile.
Si arriva così allo stile spaziale, passando poi al pop anni ’80 e al minimalismo anni ’90. Ed ogni giro di boa diventa una dispendiosa gara con le tendenze, per restare al passo e allinearsi con quello che “funziona” in quel momento. Oggi oramai tutti hanno qualcosa di “design” in casa e la globalizzazione ha finalmente liberato l’arredamento da questa corsa, rompendo ogni barriera di stile e di pregiudizio storico. Tutto può diventare risorsa per esprimere liberamente il proprio gusto e creare un autentico ambiente su misura.
La cucina apre al living, i confini degli spazi diventano sempre più labili e tutto si sfuma in un unico centro pulsante che ha la sua origine attorno alla dolce chiacchierata di due persone sedute al piano snack.
L’arredo delle cucine moderne Nova Cucina, riflette sempre più il desiderio di interpretare questa libertà rompendo ogni barriera spaziale e temporale, scegliendo di inglobare la cucina in un insieme di scelte dal contesto più ampio, che considerano la casa nella sua integrità, interpretando lo stile come pura espressione del proprio essere.

www.novacucina.it

Cucine, lo stile nel tempo

cucina-moderna-stile-design

Nel design moderno le cucine trovano la loro rivincita, tornando ad essere veri e propri luoghi di condivisione e relazione, centri nevralgici della quotidianità.

Le tendenze di stile e progettazione odierne suggeriscono una forte esigenza di recuperare spazi per ritrovarsi, stare assieme alle persone care scambiandosi racconti, opinioni, considerazioni. Si recupera così dal passato il concetto di focolare domestico.
La cucina, tempo fa considerata come ambiente di servizio, stanza in cui produrre cibo, quasi da nascondere ad occhi indiscreti, oggi ritorna nelle case moderne al centro della vita domestica diventando specchio dello stile di vita delle persone. Banconi e penisole vengono valorizzati da soluzioni d’arredo che privilegiano gli spazi, la funzionalità sposa lo stile, l’impatto estetico e le atmosfere assumono un ruolo decisivo per creare ambienti che sono pensati attorno alle sensibilità individuali di chi li abita.
Qualche consiglio per cominciare a progettare l’arredamento della tua nuova cucina? Colleziona immagini di cucine ed elementi che ti piacciono, che ti fanno star bene, che stimolano la tua creatività. Nella sezione programmi del nostro sito puoi condividere ambienti e composizioni di mood diversi, secondo il tuo stile. Scopri tutte le nostre soluzioni, lasciati ispirare da Nova Cucina.